• Quality policy

    To accomplish our policy, we have set these simple objectives:

    provide our clients with only quality products and services;
    provide our clients with the best value of our services and expertise;
    verify if our products and services are actually meeting the customers' expectations;
    ensure that our personnel is fully trained and qualified.

  • Mission

    It is the policy of C&C Shipping Solutions to provide competitive products and services, which fully conform to the requirements and expectation of our customers.

    Our overall quality objctive is to continually improve customer satisfaction by operating efficient, practical and quality system, striving to exceed customer needs at every opportunity.

Safety management & procedures

Implementazione procedure ECDIS

Descrizione del Servizio
Fornitura di consulenza in merito alle richieste normative internazionali e di bandiera, come applicabili, relativamente all’installazione di impianti ECDIS a bordo di navi mercantili.

Scopo del Servizio
Scopo del lavoro è fornire all’Armatore / Ship Management un progetto di consulenza nelle fasi di valutazione, revisione ed implementazione delle procedure richieste dagli standard internazionali relativamente all’installazione degli impianti ECDIS a bordo di unità mercantili.

I servizi proposti, la cui struttura è di seguito dettagliata, seguono le linee guida proposte dallo United Kingdom Hydrographic Office nella “Admiralty Guide to ECDIS Implementation, Policy and Procedures” relativamente a:

  1. Risk assessment iniziale (per le Società di Navigazione che devono ancora installare impianti ECDIS).
  2. Revisione delle procedure SMS della Società Armatoriale relative alla navigazione.
  3. Risk assessment specifico per ciascuna installazione di bordo.
  4. Per le Società di Navigazione che avessero già impianti ECDIS installati od in via di installazione, il servizio potrà essere reso nella forma di una singola valutazione basata sullo stato di implementazione e delle procedure SMS in vigore.

Si terrà ulteriormente conto delle eventuali normative nazionali emesse dall’Amministrazione Marittima relativa alla nave.

Dettagli del Servizio
Il supporto fornito da C&C include:

  1. La fase iniziale di identificazione dei potenziali rischi associati alla transizione da Navigazione “tradizionale” a navigazione con impianti ECDIS e cartografia elettronica (“Initial ECDIS Risk Assessment at Corporate Level”), e la conseguente identificazione delle eventuali ulteriori misure preventive e di mitigazione necessarie con l’assegnazione delle responsabilità e delle tempistiche di implementazione.
  2. La valutazione (sotto la forma di “gap-analysis”) delle procedure SMS relative alla navigazione ed alla manutenzione degli impianti ad essa collegati, così come implementati presso la Società di Navigazione.
  3. La revisione delle procedure stesse, in base ai risultati della gap-analysis, con l’integrazione delle procedure operative basate sulla documentazione dell’impianto ECDIS in via di installazione / installato
  4. La fase di identificazione rischi specifica per ciascuna unità (“Individual Vessel Risk Assessment”) e la conseguente individuazione delle eventuali misure preventive e di controllo necessarie compresa l’assegnazione delle responsabilità e delle tempistiche di implementazione (NOTA 1)
  5. La stesura di idonei rapporti per tutte le fasi di cui sopra.

(NOTA 1): la valutazione rischi individuale, potrebbe richiedere attività di sopralluogo fisico a bordo; tale attività può essere condotta dall’Ispettore della Società di Navigazione su istruzione di C&C per quanto riguarda la raccolta della documentazione e delle informazioni necessaria; su specifica richiesta del Cliente e previ accordi, il sopralluogo a bordo potrà essere eseguito da rappresentante di C&C.
 

Documentazione richiesta
La documentazione necessaria nelle varie fasi, dovrà essere stabilita caso per caso a seconda delle
necessità del Cliente finale;
In linea di massima:
− Politiche e Procedure SMS di Compagnia relative all’organizzazione a bordo, addestramento personale, navigazione e manutenzione
− Procedure di Compagnia relative a Valutazione Rischi e Gestione dei Cambiamenti (Management of Change)

Per l’Impianto ECDIS selezionato:
− Monografia dell’impianto selezionato in formato elettronico.
− Alcuni disegni nave (i.e. unifilare impianti di navigazione, layout plancia, ecc.).

Durata del Servizio
Da concordare per ciascun singolo caso ed in base allo specifico scopo del servizio.

Documentazione di riferimento
− ISM Code;
− IMO Res.A.817(19)
− IMO MSC.232(82)
− IMO MSC. 282(86)
− IMO MSC. 282(86) and revised SOLAS Chapt. V
− Circolare e Linee guida emesse dalle specifiche Amministrazioni di Bandiera (i.e. Circolare del
Ministero dei Trasporti SN 096/2012 per le navi di Bandiera Italiana)
− UKHO NP 232 “Admiralty Guide to ECDIS Implementation, Policy and Procedures